Personale docente

Giovanna Mioni

Ricercatore a tempo determinato di tipo B

M-PSI/01

Indirizzo: VIA VENEZIA, 8 - PADOVA . . .

Telefono: 0498276603

E-mail: giovanna.mioni@unipd.it

  • Il Lunedi' dalle 10:00 alle 12:00
    presso online
    Il ricevimento avviene tramite zoom il lunedì dalle 10:00 alle 12:00 al seguente link https://unipd.zoom.us/j/81543127145 C'E' LA SALA DI ATTESA E VI FACCIO ENTRARE IN ORDINE DI ARRIVO. Vi chiedo di contattarmi per richieste di tesi/tirocinio indicando: laurea triennale o magistrale, corso di laurea, periodo in cui pensate di laurearvi, se per tesi e/o tirocinio e quale argomento vi interessa tra quelli proposti nella pagina personale.

Il mio ambito di ricerca è la PERCEZIONE DEL TEMPO intesa come capacità di percepire lo scorrere del tempo e discriminare durate temporali.
L'interesse è di capire quali aree siano coinvolte nell'elaborazione del tempo (esiste un orologio interno?) e le differenze che si osservano in pazienti in ambito clinico.

IMPORTANTE: Avviso gli studenti e studentesse interessati a svolgere un progetto di tesi per laurearsi nel 2023 di visionare le proposte di tesi e di contattarmi per fissare un incontro durante l'orario di ricevimento.
IMPORTANTE: Quando mi contattate per informazioni scrivete:
-corso di laurea
-quando volete laurearvi
-se tirocinio e tesi o solo tesi
IMPORTANTE: Svolgo solo tesi sperimentali che richiedono la raccolta e l'analisi di dati.

PERCEZIONE DEL TEMPO
Il mio ambito di ricerca è la PERCEZIONE DEL TEMPO intesa come capacità di percepire lo scorrere del tempo e discriminare durate temporali.
L'interesse è di capire quali aree siano coinvolte nell'elaborazione del tempo (esiste un orologio interno?) e le differenze che si osservano in pazienti in ambito clinico.
MEMORIA PROSPETTICA
Inoltre mi occupo di time-based prospective memory (memoria prospettica quando il cue è di tipo temporale) si in popolazione sana che clinica.

PROGETTI CON PRECEDENZA:
(1) definizione di un protocollo di valutazione e riabilitazione della percezione del tempo (anziani e giovani).
(2) tempo implicito ed esplicito in anziani e giovani (include registraione EEG resting state, test temporali e valutazione neuropsicologica)
(3) percezione del tempo in realtà virtuale con registrazione di indici fisiologici
(4) creazione e validazione di uno strumento per la memoria prospettiva
(5) effetto delle emozioni nella abilità di memoria prospettica in anziani con demenza (questo progetto presupponde l'accordo con una struttura disponibile alla raccolta dati)

PROGETTI COMUNQUE IN CORSO:
(1.1) effetto delle emozioni sulla percezione del tempo in sviluppo tipico ed atipico (questo progetto presupponde l'accordo con una struttura disponibile alla raccolta dati).
(2) utilizzo di tecniche di brain stimulation nello studio della percezione del tempo
(4) Utilizzo di questionari per valutare la prospettiva temporale (essere più o meno orientati al presente, passato o futuro) sia in popolazione sana che clinica.